Seguici su

Minnesota Timberwolves

Ricky Rubio: “Non penso che mi scambieranno”

Nell’ultima finestra di mercato in molti pensavano che Rubio sarebbe stato scambiato. Alla fine invece il play è rimasto e ha grandi aspettative dal futuro.

SEO

Uno dei molti rumors che ha caratterizzato gli ultimi giorni prima della conclusione del mercato riguardava i Timberwolves. Fonti affidabili infatti hanno rivelato che la dirigenza di Minnesota fosse intenzionata a scambiare Ricky Rubio. Alla fine lo Spagnolo non ha cambiato franchigia e i rumors sono restati rumors. Non si capisce però il ruolo che Rubio possa avere nella ricostruzione di Minnesota che, a meno di incredibili sorprese, ruoterà intorno all’asse Karl Anthony Towns – Andrew Wiggins.

Prima dell’inizio della stagione 2014/2015, Rubio firmò un quadriennale che porterà nelle sue tasche $55 milioni. “Una volta che hai firmato un contratto, non puoi più controllare la situazione,” ha dichiarato il playmaker iberico. “Prima della pausa per l’All Star Game mi avevano parlato della possibilità di inserirmi in uno scambio. E’ una cosa normale che le franchigie vogliano cambiare se i risultati non arrivano. Ora mi sento sicuro e credo che non abbiano più intenzione di scambiarmi“.

Nel frattempo i Timberwolves continuano a mancare l’obiettivo playoff. Che sia la prossima stagione quella della definitiva consacrazione? Rubio la pensa così: “Abbiamo un grande futuro. Siamo una squadra giovane con grandi aspettative. Ma in questa Lega ci sono state molte squadre promettenti che non hanno avuto successo. La mia sensazione però è che questo team abbia tutte le carte il regola per centrare i playoff“.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Minnesota Timberwolves