Seguici su

L.A. Clippers

Pierce infortunato contro i Celtics

Paul Pierce ha abbandonato la partita fra Los Angeles Clippers e Boston Celtics a causa di un infortunio alla caviglia. Lo stop non dovrebbe essere lungo.

Paul Pierce, Los Angeles Clippers

Paul Pierce ha lasciato prematuramente la partita fra i suoi Los Angeles Clippers e i Boston Celtics, a causa di una slogatura alla caviglia destra. La natura e l’entità dell’infortunio sono state rese note dal Coach. Doc Rivers ha affermato che l’infortunio «non pregiudica la stagione». Pierce tornerà in campo durante questa Regular Season, molto probabilmente.

Pierce è rimasto a terra tenendosi la gamba destra in seguito a uno scontro con Jared Sullinger nel corso del secondo quarto di gioco. Ciononostante è tornato negli spogliatoi senza bisogno di assistenza. In un primo momento si era pensato che il colpo avesse interessato il ginocchio.

Il 38enne ex-Celtics ha già saltato 9 partite in stagione. Un portavoce dei Clippers ha dichiarato:

«Non penso che sia troppo grave. Sembra che l’abbiamo scampata per un pelo.»

Le medie di Paul Pierce nel corso della stagione sono ben lontane da quelle dei tempi d’oro: 5.8 punti, 2.8 rimbalzi a partita con il 34,8% al tiro.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in L.A. Clippers