La donna che ha causato la morte di Ingrid Williams aveva tracce di metanfetamina nel sangue

La donna che ha causato la morte di Ingrid Williams aveva tracce di metanfetamina nel sangue

Emergono nuovi dettagli sulla triste vicenda della morte della moglie di Monty Williams.

Commenta per primo!
Monty Williams

Secondo quanto riportato da newsok.com, la donna che ha causato l’incidente stradale nel quale è deceduta Ingrid Williams – moglie di Monty Williams, assistente allenatore degli Oklahoma Thunder – aveva tracce di metanfetamina nel sangue. Quest’ultime sono state confermate dal medico legale che ha effettuato l’autopsia sul corpo dell’omicida.

Secondo le ricostruzioni della polizia, la 52enne Susannah Donaldson viaggiava a 92 miglia orarie a 1,2 secondi dall’impatto e a 78 miglia orarie al momento del tragico schianto. Entrambe le donne sono morte sul colpo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy