Melo ammette: “Avrei voluto essere draftato dai Pistons.”

Melo ammette: “Avrei voluto essere draftato dai Pistons.”

Di nuovo la madre di tutti i “what if” dell’NBA contemporanea

Commenta per primo!
Melo

Darko Milicic alla numero 2 del draft 2003: una macchia indelebile sul curriculum dei Detroit Pistons. Carmelo Anthony, scelto da Denver alla 3 nel medesimo draft, torna a girare il dito nella Milicic-piaga.

Queste le parole di Melo, che ha confidato a Bleacher Report di essere un grande fan dei Pistons dell’epoca:

“Volevo davvero andare a Detroit. Mi è dispiaciuto non essere scelto dai Pistons. C’era Billups e c’erano tutti gli altri grandi giocatori. A Detroit stava succedendo qualcosa di importante.”

 

Billups stesso, sempre a Bleacher Report, ha pensato bene di rincarare la dose e di lanciare una frecciata a Melo:

“Ai Pistons non avrebbe mai potuto tenere la palla ferma. A Detroit sarebbe diventato un giocatore molto più grande di quanto sia oggi; ed è un grande giocatore. Chissà se LeBron sarebbe riuscito a batterci nel 2007… Probabilmente avremmo vinto tre titoli.”

 

Bleacher Report ha chiesto un parere proprio a James per chiudere il discorso con un’analisi trasversale:

“Il rapporto tra me e Melo? Io a Cleveland e lui a Detroit? Sarebbe stato tutto a un altro livello.”

 

News NBA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy