Seguici su

Dallas Mavericks

40 punti a 37 anni: Nowitzki nella storia

Il tedesco diventa il quarto giocatore della storia con un quarantello così ‘longevo’

Dirk Nowitzki

A Dirk Nowitzki non importa dei giudizi degli addetti ai lavori, non importa degli infortuni o dell’età. A Dirk Nowitzki importa soltanto continuare a segnare.

Se qualcuno avesse ancora dubbi sull’efficacia della vecchia ala tedesca, l’ennesima risposta è arrivata stanotte proprio da Dallas, dove Wunder Dirk ha visto bene di sparare 40 punti in faccia ai Portland Trail Blazers. A 37 anni.

Oltre che far strabuzzare gli occhi con le statistiche (16/26 dal campo, 3/5 da 3 punti, 5/5 ai liberi, 8 rimbalzi e 4 assist), la prestazione del #41 dei Mavs è valida anche per un posto nella storia: sono infatti solo altri 3 i giocatori nella storia della NBA ad aver segnato 40 punti a 37 anni, ossia Michael Jordan (che l’ha fatto 8 volte), Kareem Abdul Jabbar (4 volte) e Karl Malone (2 volte).

E ovviamente, la tripla del quarantello finale è arrivata in puro stile WunderDirk:

https://vine.co/v/idUunI0j3MK

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Dallas Mavericks