Seguici su

Detroit Pistons

Van Gundy: “Ci hanno presi a calci in…”

Coach Stan Van Gundy non ha risparmiato pesanti parole di rimprovero ai propri Detroit Pistons, sconfitti nettamente dai Washington Wizards nella serata di ieri.

stan van gundy

Coach Stan Van Gundy non le manda a dire. Dopo la pesante arrabbiatura di neanche una decina di giorni fa verso i suoi Detroit Pistons, sconfitti malamente dai New York Knicks, SVG si è ripetuto ieri sera. Van Gundy infatti, con toni piuttosto coloriti, ha ripreso duramente i suoi giocatori.

In lotta per un posto ai Playoffs 2016, i Pistons affrontavano ieri sera una partita che, sulla carta, li vedeva favoriti. I Washington Wizards però non sono rimasti a guardare la mancanza di mordente degli avversari, rifilando alla franchigia di MoTown una sonora sconfitta per 124-81. Riportiamo la dichiarazione del Coach nel dopo-partita, rilasciata a Rod Beard del The Detroit News.

«Ci hanno presi a calci in c*** su entrambi i lati del campo. Ci hanno dominato. Non mi metterò a fare una grande analisi della partita, non c’è altro da dire.»

I Pistons hanno permesso ai Wizards un bruciante primo quarto, conclusosi sul 34-15. Il Coach ha rincarato così la dose:

«Ci hanno dominato, su entrambi i lati. Loro hanno giocato duro, noi no. Loro hanno giocato bene, noi no.»

Inoltre, con la vittoria dei Chicago Bulls sui Toronto Raptors, i Pistons perdono il provvisorio seed n°8.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Detroit Pistons