Seguici su

Golden State Warriors

Infortunio Andre Iguodala: ecco i tempi di recupero

Il giocatore dei Golden State Warriors si è dovuto fermare per un problema alla caviglia. Gli esami hanno evidenziato un infortunio che lo terrà fuori dal campo per un po’. Ecco i tempi di recupero.

Dopo aver temuto il peggio, Sabato mattina gli esami strumentali hanno escluso qualsiasi problema ai legamenti della caviglia per Andre Iguodala. Il suo infortunio è meno grave del previsto. Il giocatore con tutta probabilità dovrà stare fermo ‘ai box’ per almeno due settimane in cui verranno effettuate terapie sulla sua caviglia sinistra.

L’infortunio per Andre Iguodala è arrivato nella vittoria di Venerdì sera contro i Portland Trail Blazers (partita peraltro vinta dagli Warriors per 128-112). Pur non essendo in quintetto, Iguodala è uno dei giocatori chiave di Golden State. Uscendo dalla panchina il suo apporto è fondamentale contro le second-unit avversarie. Quest’anno sta segnando 7.3 punti, 4.1 rimbalzi e 3.4 assist di media a partita con il 48% dal campo.

[fnc_embed]<iframe framespacing=’0′ frameborder=’no’ scrolling=’no’ src=’http://video.gazzetta.it/video-embed/226bd4d0-e690-11e5-86d4-0a9da930aa6d’ width=’540′ height=’340′></iframe>[/fnc_embed]

Eletto come MVP nelle Finals NBA dello scorso anno, Iguodala tornerà alle operazioni entro fine Marzo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors