Kobe Bryant sui figli di LeBron James “La passano troppo. Mandateli da me”

Kobe Bryant sui figli di LeBron James “La passano troppo. Mandateli da me”

A margine dell’ultima sfida tra il Black Mamba e the King, un simpatico siparietto che vede protagonisti Kobe Bryant, Gloria James e i figli di LeBron: Bryce e Bronny

Bryant

L’ultima sfida tra i due giganti della NBA dell’ultima decade, LeBron James e Kobe Bryant, ha riservato spettacolo in campo, ma anche divertimento fuori. A margine della partita tra Cleveland Cavaliers e Los Angeles Lakers (vinta dai Cavs per 120-108) infatti, il giornalista di ESPN, J.A. Adande ha riferito di un incontro nello spogliatoio tra Kobe Bryant e Gloria James, la madre della star dei Cavaliers, durante il quale il Black Mamba si sarebbe complimentato con la donna per il grande talento cestistico dimostrato dai suoi nipoti, i figlio di LeBron, Bryce e Bronny.

Una sola critica sarebbe stata avanzata da Bryant al gioco dei due giovanissimi rampolli, quella di un eccessivo altruismo in campo:

La passano troppo. Mandali da me e risolverò il problema.

Una battuta, certo, che riflette però la realtà di due stili di gioco completamente opposti: Bryant, spesso accusato di egoismo, è attualmente al terzo posto in due classifiche All-Time della NBA: quella per punti segnati (33.361 nel momento in cui scriviamo), e quella per tiri dal campo tentati (25.941). Dall’altra parte, LeBron James, da sempre riconosciuto come il prototipo della point forward, e come passatore d’élite. Adesso anche i suoi figli sembrano aver intrapreso la stessa strada.

Kobe Bryant permettendo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy