Seguici su

Golden State Warriors

Andre Iguodala, temuto il peggio: infortunio alla caviglia ma raggi X negativi

Il giocatore dei Golden State Warriors, dopo un infortunio brutto da vedere durante la partita contro i Portland Trail Blazers, si è sottoposto ad una radiografia per evidenziare eventuali danni; fortunatamente l’esame non ha rivelato lesioni, ma è ancora troppo presto per ritenere Iguodala fuori da brutte sorprese.

andre iguodala

I Golden State Warriors hanno potuto tirare un primo sospiro di sollievo per quanto riguarda il brutto infortunio riportato da Andre Iguodala che in uno scontro di gioco causato da una lotta  con Damian Lillard per recuperare una palla vagante, ha subito una torsione innaturale della caviglia sinistra: il video dell’infortunio è decisamente difficile da guardare, tuttavia il numero 9 giallo-blu è riuscito a rimanere in campo almeno per i tiri liberi guadagnati dallo scontro, per poi recarsi immediatamente negli spogliatoi e terminare anticipatamente la gara.

Come riportato da The Score, Andre Iguodala si è sottoposto immediatamente ad una radiografia che fortunatamente non ha riportato lesioni ossee, tuttavia il front office dei Warriors, di comune accordo con lo staff medico della società, ha fatto sapere che l’MVP delle scorse Finals sarà sottoposto anche ad una risonanza magnetica per valutare probabili sofferenze dei legamenti; in caso di un’ulteriore buona notizia i Warriors potranno festeggiare non solo la 47esima vittoria stagionale, ma anche la certa presenza del loro specialissimo sesto uomo per tutti i playoffs.

Tutte le News NBA.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors