Butler, consulto dallo specialista: il ginocchio sta bene

Butler, consulto dallo specialista: il ginocchio sta bene

James Andrews, specialista nel trattamento di infortuni a ginocchia, spalle e gomiti, non ha riscontrato problemi al ginocchio del numero 21: in campo già domani notte contro Miami?

butler

Jimmy Butler nella giornata di oggi è stato visitato da James Andrews, chirurgo americano e medico sociale degli Washington Redskins specializzato in ginocchia, spalle e gomito. L’esito della visita è stato positivo: secondo il chirurgo infatti il ginocchio del numero 21 dei Bulls sta bene e non presenta particolari problematiche.

Dopo un mese passato ai box a causa dell’infortunio, Butler ha fatto il suo rientro in campo durante lo scorso weekend, per poi doversi nuovamente fermare a causa di un’infiammazione e di un forte dolore sempre al solito ginocchio. Preoccupato da tali problemi, il giocatore di Chicago ha deciso di prendere un volo per la Florida, dove è stato appunto visitato dal Dott. Andrews. Come detto, il chirurgo ha confermato che il ginocchio sta clinicamente bene, scongiurando (teoricamente) un altro lungo stop per il numero 21. Per tale motivo, Butler è da considerarsi questionable (in dubbio) per la partita di domani notte contro i Miami Heat, mentre non sarà sicuramente disponibile per la trasferta di stanotte in quel di San Antonio, Texas.

In questa stagione, Butler sta viaggiando alla media di 22.4 punti, 5.3 rimbalzi e 4.3 assist. Il suo rientro sarebbe di fondamentale importanza per i Chicago Bulls, i quali al momento sono appaiati all’ottavo posto (l’ultimo che garantisce l’accesso ai playoff) con i Detroit Pistons.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy