Seguici su

Miami Heat

Bosh:”Sto bene, la mia vita non è a rischio. Tornerò entro la fine della stagione”

Tramite i suoi canali ufficiali, il giocatore dei Miami Heat ha rilasciato un comunicato circa il suo stato di salute

bosh

Pubblichiamo la traduzione integrale del comunicato rilasciato poco fa da Chris Bosh sui suoi canali ufficiali:

Sono al corrente che ultimamente ci sono stati molti punti interrogativi relativi al mio stato di salute e sul quando riuscirò a giocare nuovamente. La mia vita non è mai stata a rischio durante questa stagione: mi sento benissimo e al momento la trombosi non è grave. Sto lavorando insieme allo staff dei Miami Heat, in particolar modo con lo staff medico, assicurandomi di ricevere i migliori trattamenti precauzionali possibili e di compiere i passi giusti per tornare pienamente in salute, sia nell’interesse mio, che della mia famiglia e della squadra. Mi sono allenato da solo e con la squadra, ho guardato le analisi video delle partite giocate, analizzando azione per azione e sono andato alle partite casalinghe senza mai esser notato dal pubblico. Continuerò a supportare i miei compagni di squadra in ogni maniera possibile: penso positivo sul fatto di poter riuscire a tornare durante questa stagione. Ho apprezzato sinceramente il supporto e l’attenzione che tutti voi mi avete dato.

Chris Bosh

 

Traduzione di Federico Saltalamacchia

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Miami Heat