Seguici su

Indiana Pacers

Indiana Pacers vicini alla firma di Ty Lawson

Il play appena tagliato da Houston sarebbe in fase avanzata nelle trattative con Indiana, dopo la smentita sull’approdo ai Knicks

Dopo le falsi voci sulla firma di Ty Lawson da parte dei New York Knicks, sembra che Indiana possa diventare la nuova casa del play ex Nuggets e Rockets.

Secondo quanto riportato dal Shams Charania del Vertical, infatti, il playmaker e la franchigia sarebbero in fase avanzata nelle trattative, ed importanti novità sulla firma potrebbero arrivare già nelle prossime ore.
Lawson era stato tagliato da Houston martedì, e sin dalle prime ore dopo la notizia diverse squadre hanno cominciato a muoversi, vedendo la point guard come un ottimo rincalzo dalla panchina in ottica playoff.

Proprio per la presenza di diverse squadre sulle sue tracce, però, viene da chiedersi perchè l’affondo decisivo stia arrivando dai Pacers, che a roster contano già guardie come George Hill, Rodney Stuckey e Monta Ellis; è sotto canestro infatti che Paul George e compagni avrebbero bisogno di aiuto, non nel backcourt.

Quella in corso è nettamente la peggior stagione della carriera per Lawson, che in 53 partite disputate finora ha fatto registrare i peggiori dati da quando è entrato nella lega per punti, assist, percentuale dal campo e minuti giocati.

Chissà che un ambiente totalmente diverso e con meno pressione rispetto a Houston non possa rivitalizzare il playmaker, che a soli 28 anni può dare ancora molto a squadre proiettate verso i playoff.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers