Seguici su

News NBA

Chandler Parsons sulle voci di mercato: “Avete un calendario? Non è luglio.”

Parsons ha risposto, piccato, a chi lo voleva già con la testa al nuovo contratto

Parsons

Chandler Parsons, quasi sicuramente, quest’estate uscirà dal suo attuale contratto. L’ala, attualmente in forza ai Dallas Mavericks, sta giocando a buonissimi livelli (46% da tre, 17.4 punti e 5.3 rimbalzi dal 1 gennaio in poi, dopo un inizio stagione condizionato dal recupero da un infortunio). Parsons, però, non vuole parlare di mercato, dato che i Mavs sono nel pieno di una complessa – e non del tutto attesa – corsa ai playoff (sesti nella Western Conference).

In estate il salary cap esploderà, con effetti in parte ancora imprevedibili, e difficilmente un giocatore non lontano dall’elite NBA come Parsons si lascerà sfuggire l’opportunità di firmare il contratto della vita. L’ala, intervistata di recente, ha detto:

“Avete un calendario? Non è luglio. Chiamatemi in estate, se volete parlare di free agency.”

 

Gli Orlando Magic, squadra della città natale di Parsons, sarebbero intenzionati a fare di tutto per assicurarsi l’ala. Gli estimatori del giocatore originario della Florida, in ogni caso, sono molteplici. I Mavs dovranno giocarsi bene le proprie carte per convincerlo a restare. Parsons, dal canto suo, continua a dimostrare di essere un professionista impeccabile:

“Al momento penso solo ai Mavs e a finire la regular season nel miglior modo possibile. Sarei egoista, se mettessi i miei interessi davanti a quelli della squadra. Abbiamo la possibilità di fare qualcosa di speciale in questa stagione.”

 

News NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA