Seguici su

Cleveland Cavaliers

J.R. Smith ‘estremamente preoccupato’ dopo la sconfitta con Washington

Pesante sfogo dell’ex giocatore dei Knicks: “Non possiamo giocare in questa maniera, siamo scesi in campo privi di energia: se siamo questi, non meritiamo di vestire questa maglia”

j.r. smith

La terza sconfitta nelle ultime quattro partite ha fatto scattare più di un campanello d’allarme in casa Cleveland Cavaliers. Il più preoccupato, a giudicare dalle dichiarazioni rilasciate alla stampa, sembrerebbe essere J.R. Smith:

Non possiamo continuare a giocare in questa maniera. Ci sono ancora 24 o 25 partite da giocare, dobbiamo cambiare registro: si dice che dovremmo essere una candidata al titolo, però poi perdiamo in questa maniera, venendo spazzati via da una squadra inferiore sulla carta.”

Continua J.R.:

“Dopo aver perso in quella maniera l’altra sera con Toronto, saremmo dovuti scendere in campo con un altro atteggiamento, avremmo dovuto cogliere la spinta data da quella partita, trasformandola in una opportunità per noi. Invece, siamo scesi in campo totalmente privi di energia e cattiveria: forse non meritiamo di essere in questa posizione di classifica.”

Chiude J.R. con una dichiarazione ad effetto, che nelle sue intenzioni dovrebbe probabilmente spronare i suoi a dare qualcosa in più:

“Vista la maniera nella quale siamo scesi in campo ieri, beh, forse non meritiamo di vestire questa maglietta”.

Vedremo se le dichiarazioni dell’ex giocatore dei New York Knicks sortiranno l’effetto sperato: ciò che è certo è che se i Cavaliers vogliono competere per il titolo prestazioni come quella di ieri dovranno restare solamente un brutto ricordo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Cleveland Cavaliers