Seguici su

Minnesota Timberwolves

T’Wolves e Kevin Martin ai saluti?

La franchigia del Minnesota e la guardia starebbero lavorando ad un buyout

Kevin Martin

Dopo il taglio del play veterano Andre Miller nella giornata di ieri, adesso i Minnesota Timberwolves stanno negoziando con Kevin Martin per trovare un buyout e liberarsi del suo contratto, secondo quanto riportato da Marc Stein di ESPN.

Martin è al centro di voci di mercato già da qualche settimana, e in procinto della trade deadline aveva fatto sapere alla dirigenza il suo desiderio di accasarsi con una contender.
Minnesota, infatti, per quanto abbia potenzialità per diventare un top team nel futuro con i vari Rubio, Lavine, Wiggins e Towns, avrà bisogna ancora di qualche anno prima di essere veramente competitiva, come dimostra l’attuale record di 18 vittorie e ben 40 sconfitte. Non proprio il posto ideale per una guardia che ha superato i 30 anni.

Per l’ex giocatore di Thunder e Rockets lo spazio in campo non è stato molto, come testimoniano i 21 minuti di media giocati in questa stagione (minimo in carriera, se si toglie la stagione da rookie nel 2004-05), e anche le sue statistiche ne hanno notevolmente risentito: 37% dal campo, 10.6 punti a partita (nella stagione precedente erano stati 20) e un PER di 12.2.

Solo il tiro da tre punti sembra non aver risentito delle difficoltà di giocatore e squadra (36%), ed è questo che rende Martin ancora un giocatore appetibile per squadre che puntano ai vertici della lega, sicuramente come arma in più dalla panchina, e che lo vedrà coinvolto in molti rumors nei prossimi giorni come pezzo pregiato della free agency prima dell’inizio dei playoff, quasi al pari di Joe Johnson.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Minnesota Timberwolves