Curry batte il record di Korver con almeno una tripla per 128 partite consecutive

Curry batte il record di Korver con almeno una tripla per 128 partite consecutive

Adesso il play dei Warrios ha un altro record nel mirino, che porta già il suo nome

Commenta per primo!

Steph Curry e i Golden State Warriors si portano a casa un altro pezzo di storia.

Nel primo quarto della partita vinta stanotte sul campo degli Orlando Magic, infatti, l’MVP in carica ha messo a segno un tiro da tre punti, e per essere precisi lo ha fatto per la 128esima partita consecutiva, contando sia la stagione passata che quella attualmente in corso.

Battuto dunque il record di Kyle Korver di due stagioni fa con 127 partite, e l’impressione è che la striscia si estenderà notevolmente, viste le 23 partite che ancora Curry deve giocare in questa regular season.
Per quanto riguarda l’inizio della striscia, a molti potrebbe venire da chiedersi quando è stato che Curry abbia concluso una partita senza riuscire a segnare neanche una tripla: la risposta è 11 Novembre 2014, quando di fronte ai San Antonio Spurs il #30 tirò 0/7 dalla lunga distanza.

Curry è sceso in campo contro i Magic anche in qualità di giocatore con più triple messe a segno in questa stagione, a quota 266- ossia circa 100 in più del secondo in questa speciale classifica, Klay Thompson- con una media quindi di 5 a partita, che in proiezione mostra come il record di 286 in una sola stagione, stabilito dallo stesso Curry, dovrebbe essere battuto nel giro di due settimane.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy