Seguici su

Boston Celtics

I Celtics erano molto interessati a Melo, che ha deciso di rimanere a New York

Melo ha rifiutato ogni proposta di trade

Melo

Carmelo Anthony, proprio in queste ore, ha espresso un grande attaccamento per la città di New York e per i Knicks. Il giocatore, tuttavia, aveva attirato l’interesse di molte squadre nelle ore immediatamente precedenti la deadline. I Boston Celtics, in particolare, hanno sondato il terreno con forza (l’offerta presentata i Knicks per Melo, in ogni caso, non è nota nei suoi dettagli).

I Celtics, ancor prima di poter trattare su basi concrete, si sono sentiti rispondere “no” direttamente dal giocatore. Anthony, infatti, ha deciso di sfruttare la propria no-trade clause e di rispedire al mittente ogni interessamento da parte di altre squadre.

I Celtics, al momento, navigano nelle zone alte della Eastern Conference (terzi con 33-25 di record); i Knicks di Melo, dal canto loro, sono sempre più vicini al fondo. NY è terzultima a Est (24-35) dopo un inizio di stagione incoraggiante.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics