Seguici su

New Orleans Pelicans

Prova di forza di Anthony Davis… 59+20!

Anthony Davis ha messo in mostra tutto il suo talento in una mostruosa prova da 59 punti e 20 rimbalzi che hanno regalato la vittoria ai New Orleans Pelicans.

Anthony Davis, New Orleans Pelicans

Piove sul bagnato a Detroit. Dopo che il neo-acquisto Donatas Motiejunas non ha passato le visite mediche, Anthony Davis è arrivato ad Auburn Hills per scrivere sul referto il record personale e di franchigia. Davis, nella vittoria dei New Orleans Pelicans per 111-106, ha segnato ben 59 punti, aggiungendo 20 rimbalzi.

I 59 punti, oltre che career-high per Davis, sono anche il massimo stagionale in NBA: superati i 56 di DeMarcus Cousins. Davis ha messo a segno 24 dei suoi 34 tiri dal campo (2/2 da tre), 9 su 10 tiri liberi e ha aggiunto alla prestazione 4 assist, il tutto in 43 minuti.

Secondo Elias Sports, Davis è diventato il secondo giocatore più giovane nella storia della NBA a disputare una partita da 50+20, dopo Bob McAdoo nella stagione 1974-1975.

Con i 33 punti segnati nella seconda metà di gara, Davis ha pareggiato il record di franchigia, che lui stesso deteneva. L’unico altro compagno di squadra a mettere a referto una doppia cifra è stato Jrue Holiday con 20 punti, 9 assist, 7 rimbalzi.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans