Seguici su

Detroit Pistons

Problemi per Motiejunas, alcune trade a rischio annullamento

Donatas Motiejunas non ha superato le visite mediche con i Detroit Pistons, sua nuova squadra; per questo gli scambi che hanno coinvolto Rockets, Pistons e 76ers potrebbero essere annullati.

L’ala ex-Rockets Donatas Motiejunas non avrebbe ancora superato le visite mediche, dopo essere stato acquisito dai Detroit Pistons tramite uno scambio. Se Motiejunas non superasse i test, lo scambio di giovedì sarebbe reso nullo: Marcus Thornton e Motiejunas tornerebbero agli Houston Rockets, mentre Joel Anthony e la chiamata al primo turno del Draft tornerebbero ai Pistons.

Oltre a ciò, sarebbe annullato anche un secondo scambio, fra Rockets e Philadelphia 76ers, che avevano acquisito Anthony e una chiamata al secondo giro da Houston, poco prima della deadline.

Contestualmente i Sixers avevano tagliato JaKarr Sampson: suo malgrado, questa operazione non sarà in nessun caso interessata dai provvedimenti a catena che seguirebbero la mancata conferma di Motiejunas.

Il lituano avrebbe incontrato uno specialista della schiena venerdì a New York e i medici della squadra sabato. A causa di dolori alla schiena, Motiejunas non era ancora sceso in campo nel 2016. Nessun problema invece per Thornton, che ha superato sabato gli esami medici.

Secondo le regole della NBA, se un giocatore non passa gli esami medici entro 72 ore dallo scambio, la trade viene annullata. Ai Pistons sono state concesse 24 ore aggiuntive: il termine diventano quindi le 18:00 di lunedì, orario costa Est. «Ci sono un bel po’ di medici coinvolti, quindi abbiamo bisogno di più tempo,» ha dichiarato Coach Stan Van Gundy.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Detroit Pistons