Seguici su

Brooklyn Nets

Andrea Bargnani tagliato dai Nets

La notizia era nell’aria da qualche giorno, stanotte è arrivata l’ufficialità: Andrea Bargnani non è più un giocatore dei Nets.

bargnani

Proprio ieri sera vi avevamo riportato l’indiscrezione secondo la quale Andrea Bargnani avesse iniziato le trattative per il buyout con i Brooklyn Nets, squadra con la quale ha iniziato la nuova avventura proprio in questa stagione; in un modo o nell’altro le trattative si sono concluse nella notte, con la franchigia di New York che ha preso una decisione estrema per terminare il proprio rapporto con il Mago.

I Nets hanno deciso infatti di tagliare Andrea Bargnani; l’ufficialità dell’operazione ce la fornisce proprio Bargnani stesso tramite il suo profilo twitter, asserendo che la separazione dalla società del magnate russo Mikhail Prokhorov è stata assolutamente consensuale. Bargnani, arrivato a Brooklyn questa estate firmando un contratto al veteran’s minimum da 2.5 milioni di dollari con una player option per la prossima stagione; l’ex general manager Billy King aveva creduto in lui desideroso di sfruttare le sue abilità nello spaziare il campo e al tempo stesso potenziare il pacchetto dei lunghi, ma le cose non sono andate come sperate (complici anche i recenti sconvolgimenti in casa Nets, con Billy King sollevato dall’incarico), come testimoniano le stat di Bargnani limitate a soli 6.6 punti e 2.1 rimbalzi a partita in 46 gare disputate, condite da un 45.5 % dal campo e un 18.8% dall’arco, statistiche cui purtroppo vanno aggiunti anche alcuni problemi fisici.

Come dice lo stesso Bargnani, il Mago è pronto per la prossima sfida: che sia Europa o ancora NBA, non è ancora del tutto chiaro.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Brooklyn Nets