Seguici su

Houston Rockets

Rockets e Jazz stanno discutendo uno scambio per Ty Lawson

Il playmaker ex-Nuggets potrebbe cambiare ancora una volta maglia nel giro di pochi mesi

Lawson

Secondo quanto riportato da Marc Stein di ESPN.com, gli Houston Rockets starebbero vagliando le possibilità per cambiare qualcosa nel proprio backcourt, e la vittima sacrificale è stata identificata in Ty Lawson, indicando Utah come probabile acquirente.

I Jazz, infatti, starebbero cercando un playmaker con qualche stagione alle spalle da affiancare ai vari Hood ed Exum, in modo da poter guidare i giovani.

Le perplessità della franchigia di Salt Lake City, però, riguardano il carattere esuberante di Lawson, ed i problemi avuti con la legge (guida in stato di ebbrezza) di pochi mesi fa.

Tornando alle considerazioni di ambito puramente tecnico, però, Lawson è ancora relativamente giovane (28), in ottima forma fisica (pochi possono vantare la sua velocità, sia in campo aperto che in esecuzione) e con capacità di segnare sia dal palleggio che attaccando il ferro.
Nelle sue ultime due stagione con i Denver Nuggets, la point guard ha messo in mostra il suo arsenale completo, facendo registrare 16.4 punti, 9.2 assist e 1.4 rubate a partita, e prendendosi ben il 34.9% delle conclusioni da dietro la linea dei tre punti.

Le cose cambiano se si guarda ai numeri di Lawson in questa stagione, in cui in 48 partite (solo 12 delle quali cominciate in quintetto) i suoi numeri finora dicono 6.3 punti (minimo in carriera), 3.6 assist e 0.8 rubate a partita, con una media di minuti giocati inferiore di ben 12 rispetto a Denver.

Nel caso dello scambio che porterebbe Lawson lontano da Houston, i Jazz dovrebbero mettere sul piatto un’offerta che comprenda più giocatori- e nella quale rientrerebbe probabilmente Trey Burke– in modo da liberare spazio salariale per il nuovo playmaker, il cui contratto attuale recita 12 milioni di dollari all’anno.

Lo scambio sarebbe interessante, oltre che dal punto di vista tecnico per quanto riguarda i giocatori, anche perchè andrebbe a coinvolgere due squadre in piena competizione per un posto ai playoff, con Utah che occupa in questo momento l’ottava posizione ad Ovest (26-26) ed i Rockets immediatamente dietro (27-28).

PER TUTTI GLI ARTICOLI DI MERCATO CLICCA QUI

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Houston Rockets