Aaron Gordon potrebbe tornare a competere allo Slam Dunk Contest del 2017

Aaron Gordon potrebbe tornare a competere allo Slam Dunk Contest del 2017

Gordon potrebbe tornare a gareggiare il prossimo anno e ha ammesso che LaVine ha meritato la vittoria finale.

Commenta per primo!
Aaron Gordon

Aaron Gordon, dopo aver sciorinato probabilmente la più grande performance per un runner-up nella storia dello Slam Dunk Contest, ha dichiarato ai media che potrebbe ripresentarsi alla gara delle schiacciate del prossimo anno se gli venisse nuovamente chiesto:

“Mi sono divertito molto durante questa kermesse. Il livello delle schiacciate di quest’anno è stato molto alto e devo dire di essermi divertito molto. Se mi chiedessero di tornare a competere allo Slam Dunk Contest del 2017, probabilmente accetterei.”

Nella serata di sabato Gordon ha messo in piedi un autentico show personale, collezionando una votazione totale di 50 per ben tre volte di fila, prima di concludere con un 47 all’ultima schiacciata. L’ala degli Orlando Magic, tuttavia, ha ammesso la sconfitta, dicendo che Zach LaVine ha meritato ampiamente la vittoria grazie alla sua mostruosa schiacciata finale:

Zach ha schiacciato dalla linea del tiro libero facendosi passare la palla sotto le gambe…incredibile! Questo è il motivo per cui il trofeo della gara delle schiacciate è nelle sue mani e non nelle mie.”

 

Titolo o meno, possiamo dire tranquillamente che la migliore schiacciata è stata effettuata proprio da Aaron Gordon: il giocatore ha schiacciato saltando la mascotte dei Magic, facendo passare la palla sotto entrambe le gambe.

Se LaVine e Gordon dovessero tornare veramente a competere allo Slam Dunk Contest del prossimo anno, ci aspetterà molto probabilmente una gara ancora più emozionante di questa, dato che lo stesso Gordon ha ammesso di avere ancora qualche asso nella manica:

“Se avessi saputo dell’elevata qualità delle schiacciate dei partecipanti, mi sarei impegnato molto di più per escogitare nuove tipologie di schiacciate. Vorrà dire che il prossimo anno ci perderò più tempo per prepararne di nuove!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy