Seguici su

Golden State Warriors

Golden State Warriors: ottimismo sulla firma di Kevin Durant in estate

Durant ai Warriors? Per alcuni sembra decisamente possibile.

Steph Curry e Kevin Durant

La free agency del 2016 vedrà tra i vari protagonisti anche Kevin Durant, franchise player degli Oklahoma City Thunder e come era facilmente preventivabile, le speculazioni sul suo futuro sono già iniziate con ampio anticipo (se si pensa che le prime voci sono iniziate ben due anni fa); eppure c’è chi sembra già convinto di conoscere la destinazione di KD35.

Come vi abbiamo riportato sembra esserci una forte indiscrezione che vedrebbe Durant favorevole alla firma con i Golden State Warriors, andandosi ad inserire in un contesto momentaneamente vicino alla perfezione e già vincente, in un’operazione che andrebbe a stravolgere l’equilibrio di tutta la Lega. Ovviamente è stato tutto smentito e non confermato, ma in casa Warriors la convinzione sul buon esito della trattativa è decisamente forte. Vi riportiamo le parole di uno dei più autorevoli insider dell’NBA, il giornalista sportivo di ESPN Chris Broussard, in merito al Durant-gate:

“Ci sono molte persone all’interno dei Warriors che credono fortemente di poter firmare Kevin Durant. Molti all’interno del management, e credo anche molti giocatori”.

Decisamente ancora troppo presto per non catalogare tutto ciò sotto la voce “blando ottimismo” da parte dei Golden State Warriors e a meno di clamorose operazioni di mercato prima della trade deadline del 18 Febbraio, magari volte a liberare dello spazio salariale (non solo da parte di Golden State ma anche dagli stessi Thunder), rimarremo fino a Luglio nel campo delle speculazioni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors