Seguici su

New York Knicks

Terremoto nella Mela, esonerato Derek Fisher

Incredibile svolta a New York: il capo allenatore Derek Fisher sarebbe stato licenziato

fisher

E’ notizia di pochissimi minuti fa: stando ad alcuni insider americani, i New York Knicks avrebbero preso la sorprendente decisione di esonerare il proprio capo allenatore Derek Fisher. Un vero e proprio fulmine a ciel sereno nella Grande Mela, considerato i risultati tutto sommato discreti ottenuti in questa stagione dall’ex play dei Lakers e soprattutto la fiducia incondizionata da sempre riposta nell’allenatore da lui stesso scelto da Phil Jackson, anche dopo la disastrosa stagione d’esordio.

In questa seconda stagione alla guida dei Knicks Fisher stava sensibilmente migliorando il record dell’anno scorso (non che ci volesse poi moltissimo…), anche se, dopo aver flirtato a lungo con i playoff, i Knicks sembravano effettivamente in flessione: la squadra al momento è ancora in una striscia di 5 sconfitte consecutive e ha perso 9 delle ultime 10 gare, e si attesta al momento a un record di 23-31. Questa flessione comunque non lasciava minimamente presagire un simile, improvviso scossone sulla panchina della franchigia newyorkese.

Derek Fisher chiude dunque la propria avventura a New York con un record non esattamente impeccabile di 40-96. Dalle ultime indiscrezioni pare che a prendere il posto dell’ormai ex allenatore dei Knicks come coach ad interim sarà il vice Kurt Rambis, elemento d’esperienza che vanta già un passato da capo allenatore sulla panchina dei Lakers e dei Timberwolves, e che è peraltro noto per essere un importante confidente di Jackson. Non che il proprio record in carriera sia però molto migliore del predecessore: Rambis da head coach “vanta”, per così dire, un complessivo 56-145.

EDIT: le voci che si rincorrono da New York parlano di Tom Thibodeau come prima scelta della squadra per sostituire Fisher. Secondo alcuni insider, l’ex coach dei Bulls sarebbe “molto vicino” alla firma.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks