L’ex All-Star NBA Jayson Williams accusato di guida in stato d’ebbrezza

L’ex All-Star NBA Jayson Williams accusato di guida in stato d’ebbrezza

Ancora guai per il “folle” Williams

Commenta per primo!
williams

Ci risiamo. Jayson Williams ha di nuovo problemi con legge. L’ex giocatore di 76ers e Nets, uscito di prigione nell’aprile del 2012 (a seguito dell’incarcerazione per l’uccisione accidentale di un autista di limousine), stavolta si è concesso una “scappatella” alcolica.

Williams è infatti stato sorpreso al volante in visibile stato di intossicazione da alcol. L’ex ala grande stava tornando a casa in auto, quando ha colpito un palo, in una cittadina rurale non distante da New York City.

Williams, secondo i poliziotti intervenuti, avrebbe avuto difficoltà a rimanere in piedi autonomamente e ad articolare frasi di senso compiuto. L’ex all-star NBA (chiamato per la gara delle stelle nel 1998), dal canto suo, ha raccontato ai poliziotti stessi di aver sterzato bruscamente per evitare di investire un cervo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy