Seguici su

Cleveland Cavaliers

Cleveland Cavaliers 2.0: la riunione fiume tra i giocatori è fondamentale

La riunione fiume tra i giocatori è stata molto utile per mantenere alta la concentrazione. I Cavs si aggiornano alla versione 2.0

cavaliers

Quattro vittorie, una sconfitta. Questo è il biglietto da visita del neo-coach dei Cleveland Cavaliers, Tyronn Lue, successivamente al licenziamento di David Blatt. 

Secondo quanto rivelato da ESPN, i giocatori della franchigia dell’Ohio si sarebbero riuniti in un faccia a faccia privato, senza componenti dello staff, a seguito della notizia dello stesso licenziamento di Blatt recapitatagli dal GM David Griffin. L’incontro sarebbe stato molto vivace e colmo di lamentele, anche da parte di giocatori come Kevin Love, LeBron James e Kyrie Irving, ma tutto si sarebbe risolto in una sorta di patto di ferro che permetterà alla squadra di navigare verso una direzione univoca: quella della vittoria. I “big 3” sarebbero coloro che hanno guidato la conversazione coi compagni, ed il tema centrale è stato quello inerente alle responsabilità che spettano ai giocatori, oltre che alle singole colpe da assumere che troppo spesso sono state “sotterrate” in base all’importanza del giocatore.

“E’ stato come strapparsi una crosta” ha rivelato una fonte interna della squadra. “Ed era quello di cui avevamo bisogno. Penso che Griffin (il GM) sperasse in questo.”

“E’ stato molto utile per la squadra. Probabilmente avremmo dovuto effettuare settimane fa” ha detto un’ulteriore giocatore, il cui anonimato rimane al sicuro.

“E’ il tipo di conversazione che si rende necessaria quando è il momento, se capite quello che intendo” ha aggiunto una terza parte.

I Cleveland Cavaliers 2.0 sono pronti per sorprendere nuovamente, con una finale NBA da conquistare (e vendicare).

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers