Seguici su

News NBA

Distorsine alla caviglia per DeMarcus Cousins

Boogie è stato costretto ad abbandonare la partita contro i Memphis Grizzlies, le lastre hanno comunque confermato che si tratta soltanto di una distorsione.

Cousins

I Sacramento Kings hanno perso la partita della scorsa notte contro i Memphis Grizzlies per 121-117, ma non è questa la notizia peggiore alla corte di George Karl. Infatti il centro DeMarcus Cousins, il miglior realizzatore e leader dei californiani, ha dovuto abbandonare il campo per ben due volte a causa di un infortunio alla caviglia sinistra.

Un primo colpo Cousins lo aveva subito già nel secondo quarto, quando si era storto la caviglia penetrando a canestro, su marcatura di Ryan Hollins.

https://www.youtube.com/watch?v=OY2FrIqZ9GA

Dopo aver lasciato il campo, Cousins era però tornato in partita, per cercare di aiutare i suoi Kings a portare a casa la vittoria. Nell’ultimo quarto, però, Marc Gasol è ricaduto accidentalmente proprio sulla caviglia di Cousins, che è stato portato negli spogliatoi e non è più tornato in campo.

Le lastre effettuate hanno evidenziato soltanto una distorsione per Boogie, che non dovrebbe quindi vedersi pregiudicate troppe partite, né la partecipazione all’All Star Game, dove è stato convocato come riserva. Una convocazione pienamente meritata, visto che Cousins sta vivendo la miglior stagione della sua carriera NBA con 27.2 pts, 11.2 rbd, 2.9 ass, 1.3 stl e 1.4 blk, tirando con il 45% dal campo. Numeri strabilianti, che tuttavia non stanno aiutando i Kings ad andare oltre il loro record di 20-27. Gli uomini di George Karl aspetteranno quindi con impazienza il ritorno del loro miglior realizzatore.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA