Yao Ming sarà uno degli istruttori al prossimo Basketball without Borders

Yao Ming sarà uno degli istruttori al prossimo Basketball without Borders

L’ex-NBA Yao Ming sarà uno dei protagonisti al prossimo Basketball without Borders camp.

Commenta per primo!
Yao Ming

L’ex-giocatore NBA Yao Ming sarà uno degli istruttori al prossimo Basketball without Borders camp, previsto per l’All-Star Weekend di Toronto.

Oltre all’ex-centro degli Houston Rockets faranno parte dell’organizzazione anche Danilo Gallinari dei Denver Nuggets, Bruno Caboclo e Bismack Biyombo dei Toronto Raptors, Greivis Vasquez dei Milwaukeee Bucks e Jeremy Lamb degli Charlotte Hornets. Questi giocatori lavoreranno insieme dal 12 al 14 Febbraio al Mattamy Athletic Centre.

Nella giornata di venerdì la NBA ha comunicato che i partecipanti al camp saranno 53 ragazzi e ragazze provenienti da ben 27 Paesi diversi. Questo camp prevede anche il coinvolgimento di numerosi componenti degli staff di squadre NBA e la presenza del general manager dei Raptors Masai Ujiri.

Yao Ming, selezionato dai Rockets con la prima scelta assoluta all’NBA Draft del 2002, potrebbe essere scelto come finalista per il Naismith Memorial Basketball Hall of Fame durante il prossimo All-Star Weekend. Yao Ming, il cui successo è stato un fattore catalizzatore per la crescita del basket in Cina, si ritirò dopo la stagione 2010/2011 a causa di alcuni cronici problemi fisici.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy