Gregg Popovich: “Non so quando Duncan potrà tornare in campo”

Gregg Popovich: “Non so quando Duncan potrà tornare in campo”

Un infortunio al ginocchio destro costringerà ai box Tim Duncan per un po’ di tempo. Popovich non ha idea di quando il Caraibico potrà rientrare.

Popovich Duncan

Gregg Popovich, allenatore dei San Antonio Spurs, ha dichiarato che Tim Duncan si è sottoposto ad una risonanza magnetica a causa di alcuni problemi al ginocchio destro. In seguito agli esami è stato deciso che il Caraibico dovrà rispettare un periodo di riposo e riabilitazione. Pop ha affermato di non sapere esattamente quando Duncan potrà tornare in campo: “Non faccio programmi per gli infortuni. Non servono a nulla perchè la situazione si evolve. Quando Tim sarà pronto sarà pronto“.

Popovich non ha neanche voluto rivelare gli esiti della risonanza magnetica: “I dottori lo stanno seguendo nella riabilitazione. Non so cosa stiano facendo, non sono un medico. Mi dicono solo quando sarà pronto per tornare“. Duncan non è sceso in campo in tre delle ultime quattro partite, saltando le sfide contro Warriors, Rockets e Suns e giocando invece contro i Lakers.

Nella sconfitta contro Golden State, David West era stato scelto per provare a sostituire il numero 21 nel quintetto titolare, fornendo una buona prestazione con 12 punti e 5 rimbalzi in 19 minuti. Ci si aspettava che anche nella partita contro i Rockets West avrebbe preso il posto di Duncan, invece Pop ha preferito dare spazio ad un frontcourt composto da Kyle Anderson, Kawhi Leonard e LaMarcus Aldridge per contrastare il quintetto piccolo di Houston. Visto il risultato finale – 120-99 in favore degli Spurs – la strategia ha pagato i giusti dividendi con Aldridge e Leonard autori rispettivamente di 25 e 18 punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy