Seguici su

Chicago Bulls

Derrick Rose si ferma ancora

Ancora problemi per Derrick Rose, costretto a guardare da seduto il secondo tempo della sconfitta contro gli Heat

rose

Brutta serata per i Bulls, sconfitti sul proprio parquet da dei convincenti Miami Heat, trascinati dai 46 punti combinati dei Big Two, Wade e Bosh. La notizia a far drizzare le antenne a tutti gli appassionati è sempre la stessa: Derrick Rose è rimasto seduto per tutto il secondo tempo a causa dell’ennesimo problema fisico.

2 su 6 dal campo, 4 punti e 1 assist in 13 minuti. Poi, il solito incubo. “Hamstrings”, una delle tante parti del corpo contro cui in questi anni ha dovuto combattere il playmaker dei Bulls.

Quest’anno il numero 1 ha saltato per infortunio buona parte della preseason a causa di una frattura all’osso orbitale sinistro e 6 gare di stagione regolare per problemi ai tendini del ginocchio (come biasimarlo) e adesso ai muscoli posteriori della coscia.

Un calvario infinito, da cui spera di uscire definitivamente lo sfortunato MVP della stagione 2011.

Noi speriamo riesca a tornare in campo il prima possibile. E’ ancora troppo presto per dirlo, dovremo valutare nelle prossime ore e capire come reagisce all’infortunio”

Parole e musica di Fred Hoiberg. Il pensiero di tutti gli appassionati di questa meravigliosa Lega.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Chicago Bulls