OKC-Brooklyn Nets posticipata per la tempesta ‘Jonas’

OKC-Brooklyn Nets posticipata per la tempesta ‘Jonas’

Mezzo metro di neve a New York, seconda vittima della perturbazione dopo Whashington

Commenta per primo!

La NBA ha annunciato nel pomeriggio che la partita tra Brooklyn Nets ed Oklahoma City Thunder, in programma per le 21:30 (orario italiano) al Barclays Center di Brooklyn, sarà posticipata di 4 ore, all’una e mezza della notte.

La causa del cambio di orario è la tempesta di neve, chiamata dagli esperti ‘Jonas’, che nelle ultime ore ha attanagliato la costa orientale degli Stati Uniti, e che già nella giornata di ieri aveva interferito con i piani della NBA, costringendo gli organizzatori e rimandare a data da stabilire l’incontro tra Washginton Wizards e Utah Jazz in programma ieri sera nella capitale americana.

E’ andata meglio dunque nel caso della partita odierna, semplicemente posticipata a qualche ora più tardi, complice anche un miglioramento delle condizioni meteo su New York City, dove in questo momento non ci sono più nuvole.

Non c’è però da stupirsi che ci siano state difficoltà per il normale svolgimento delle attività vista la situazione problematica anche nel centro dell’isola di Manhattan, che stamattina si è risvegliata con mezzo metro di neve per le strade:

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy