Problemi matematici per DeRozan, Lowry infierisce!

Problemi matematici per DeRozan, Lowry infierisce!

DeMar DeRozan incappa in un qui-pro-quo matematico, che diventa occasione per un simpatico scambio di battute fra lo stesso DeRozan e il compagno Kyle Lowry.

DeMar DeRozan e Kyle Lowry

La matematica non sembra essere uno dei punti di forza di DeMar DeRozan. Durante un’intervista a Londra, precedente alla recente partita europea dei Toronto Raptors contro gli Orlando Magic, DeRozan e il compagno Kyle Lowry hanno dato vita a un simpatico siparietto. DeRozan voleva esprimere il desiderio di vincere la terza partita in Europa, avendo perso le due precedenti nel vecchio continente. Il prodotto di USC ha però fatto confusione con le diciture “1-2” (intendendo 1 vittoria contro 2 sconfitte) e “1 [vittoria] su 3” (ovvero lo stesso concetto). Lowry ha prima vestito i panni del maestro paziente, per poi prendere in giro il college frequentato dal compagno.

«- DeRozan: Abbiamo perso le altre due partite, quindi vorrei che il record diventasse 1-3.

Lowry: Quindi sono già 3 le partite giocate?

D.: No, questa sarà la terza.

L.: Quindi 1-2.

D.: Dai, sai cosa intendo!

L.: No, non lo so!

D.: Aspetta…

L.: Se hai giocato 2 partite… e ne vuoi vincere 1…

D.: Sono 3!

L.: Sì, ma tu hai detto 1-3.

D.: Eh, ma se la vinciamo…

L.: Aaaah… Quindi intendi 1 su 3

Lowry, uscito da Villanova, non si è lasciato scappare l’occasione di scherzare sul college frequentato da DeRozan: «USC,baby!»

Nel video di seguito è contenuta l’intervista: le battute qui riportate partono circa al minuto 2:55.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy