Seguici su

Brooklyn Nets

Brooklyn Nets, esonerato Lionel Hollins

Oltre all’esonero di Hollins, Prokhorov ha deciso di sollevare dall’incarico anche Billy King: la posizione di GM rimarrà vacante per il momento. I due sono venuti a conoscenza della notizia solamente tramite il comunicato stampa del magnate russo

Lionel Hollins brooklyn nets

La notizia giunge improvvisa e inattesa: Lionel Hollins è stato esonerato dall’incarico di head coach, mentre il GM Billy King verrà “riassegnato” (reassigned), ovvero il suo ruolo all’interno dell’organizzazione verrà cambiato e, molto probabilmente, ridimensionato. La decisione è stata presa dal presidente Mikhail Prokhorov e successivamente comunicata tramite la seguente nota diffusa agli organi di stampa:

“Dopo aver valutato attentamente, ho deciso che è arrivato il momento di un nuovo inizio e di un nuovo orizzonte per la squadra. L’aver preso adesso questa decisione ci consente di usare il resto della stagione per valutare diligentemente le qualifiche dei potenziali candidati. La situazione attuale rende evidente la necessità di una nuova leadership.”

Per “situazione attuale” si intende l’avere il terzo peggior record della Lega (10-27) e nessuna prima scelta di proprietà fino al 2019 (sì, avete capito bene, fino al duemiladiciannove).

L’esonero di Hollins è del tutto inatteso, al punto che lo stesso allenatore sarebbe venuto a conoscenza della notizia tramite il comunicato stampa di Prokhorov.

L’assistant coach Tony Brown ricoprirà il ruolo di coach ad interim, mentre le sorti dell’ormai ex GM Billy King sono poco chiare. La posizione di General Manager per il momento rimarrà vacante, lasciando un pericoloso vuoto di potere all’interno dei Nets.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Brooklyn Nets