Seguici su

Curiosità

Cleanthony Early derubato e gambizzato!

Early ha vissuto una delle notti più brutte della sua vita a causa di una rapina che poteva avere una fine peggiore

Cleanthony Early

Uscire per divertirsi e ritrovarsi improvvisamente in ospedale colmo di spavento e dolore. Questa è stata la sfortunata avventura di Cleanthony Early, giocatore dei New York Knicks che si trovava fuori da uno strip club (il CityScapes Gentlemen’s club) alle 4.15 della mattina nel Queens, insieme alla sua fidanzata, su di una macchina “ordinata” con l’app Uber.

Secondo il Daily News, la vettura di Early sarebbe stata circondata da 5/6 persone suddivise all’interno di tre macchine, tutti i malviventi indossavano un passamontagna. Pochi secondi per farsi dare tutto quello che aveva addosso che potesse avere valore. Collane d’oro, oggetti personali, soldi e persino alcune capsule d’oro per denti, questo il bottino dei rapinatori che evidentemente sapevano bene chi avessero di fronte. Prima di andarsene il giocatore dei Knicks ha vissuto il vero e proprio incubo: ferito al ginocchio destro da uno sparo ben assestato e corsa folle all’ospedale dove si è saputo non necessitasse di alcun intervento chirurgico in conseguenza di nessun danno strutturale, fortunatamente.

Tempi di degenza? Dalle 6 alle 12 settimane, sempre tenendo conto come Early reagirà alla riabilitazione. Nella sfortuna, un piccolissimo motivo per cui sorridere

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità