Brandon Jennings pronto a tornare dopo 11 mesi

Brandon Jennings pronto a tornare dopo 11 mesi

L’infortunio al tendine d’achille è fortunatamente un ricordo lontano per l’ex play della Virtus Roma, pronto a tornare in campo

Rottura del tendine di achille e percorso di recupero lungo 11 mesi. Questo è stato l’ultimo anno di Brandon Jennings che finalmente è pronto a tornare a calcare il parquet NBA con la maglia dei suoi Detroit Pistons, proprio come confermato da Stan Van Gundy nella giornata di ieri.

“Penso che sia pronto” ha dichiarato ai giornalisti l’ex coach dei Magic. “Ora bisogna capire come riuscire a introdurlo di nuovo in campo, con Steve Blake che sta giocando bene ed una panchina che ha risposto in modo ottimo nelle ultime tre partite, ma ora Brandon è pronto. Anche se non è facile dopo 11 mesi totalmente lontano.”

Jennings ha giocato una sola partita in questa stagione (giovedì scorso) con la maglia dei Grand Rapids Drive, team della D-League, segnando 11 punti e servendo 12 assist in 27 minuti di gioco.

Da quando ha messo piede in NBA le medie sono assolutamente ben altre: 16.6 punti e 6.2 assist. Bentornato Brandon!

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy