Byron Scott vuole che Kobe Bryant smetta di schiacciare

Byron Scott vuole che Kobe Bryant smetta di schiacciare

Il rapporto tra Byron Scott e Kobe Bryant va oltre la semplice relazione allenatore/giocatore.

Commenta per primo!
Kobe Bryant

La prima schiacciata della stagione di Kobe Bryant, anche se è stata a dir poco elettrizzante, ha però fatto saltare la partita successiva alla stella dei Los Angeles Lakers, perché il gesto atletico vintage del Black Mamba gli ha causato un forte dolore alla spalla destra.

Kobe Bryant ha letteralmente “posterizzato” il lungo Clint Capela nella partita della settimana scorsa tra i Lakers e gli Houston Rockets. Se i tifosi del numero 24 si sono gasati ed emozionati nel vedere una schiacciata simile del loro beniamino, coach Byron Scott è stato di tutt’altro avviso. L’allenatore della squadra losangelina, infatti, è preoccupato dalle condizioni fisiche di Bryant e vorrebbe che il suo giocatore non tentasse ulteriori schiacciate per il resto della stagione:

“Vorrei che Kobe d’ora in avanti non schiacciasse più. Visto gli ultimi due anni contrassegnati da numerosi e dolorosi infortuni, vorrei che Bryant arrivasse sano al termine di questa regular season. Gli ho detto che alla 82esima partita di questa stagione potrà nuovamente schiacciare sopra chi vuole. Anche durante la partita con i Rockets gli ho detto di non effettuare ulteriori gesti atletici come quello su Capela, ma Kobe è praticamente inarrestabile quando ha l’adrenalina che gli scorre nelle vene.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy