Seguici su

Golden State Warriors

Steve Kerr: “Spero di tornare in 2/3 settimane”

L’ex giocatore di Bulls e Spurs è ottimista riguardo un suo ritorno a breve

Solamente pochi giorni dopo le ultime dichiarazioni rilasciate ad Espn, coach Kerr è tornato a parlare di un suo possibile ritorno alla guida della franchigia che tanto sta facendo bene in questo inizio di stagione da record: i Golden State Warriors.

Steve ha assistito agli allenamenti dei suoi Warriors nell’ultima settimana e spera di tornare alla guida di Golden State già tra 15/20 giorni, proprio come ha annunciato lui stesso ai microfoni di NBA.Com.

“Quello che ho imparato da questa esperienza è che mi manca la pallacanestro e l’essere in panchina. Sto ancora sperando che tra due/tre settimane possa essere in panchina.”

In realtà non c’è ancora, e fino all’ultimo non ci sarà, una data fissa per il suo ritorno. Per ora infatti l’ex-Spurs è ancora alle prese con forti mal di testa causati dalle due operazioni alla schiena.

“Questa è ovviamente la squadra di Steve.” ha dichiarato Luke Walton, il coach ad interim (anche se per la NBA le vittorie sono assegnate a Kerr) che sta guidando attualmente il team di Oakland. “L’ho visto molto attivo nel shootaround di oggi. Ovviamente continueremo ad incoraggiarlo anche se non sappiamo quando riuscirà a tornare definitivemente. “

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors