Seguici su

Cleveland Cavaliers

Irving pronto a giocare, in campo fra qualche giorno

Il play non tornerà domani contro Boston, ma è stato dichiarato ‘clear to play’ dallo staff medico dei Cavaliers

Kyrie Irving

Non potrà scendere in campo domani, quando i suoi Cleveland Cavs visiteranno i Boston Celtics, ma la buona notizia è che Kyrie Irving è stato dichiarato pronto a tornare in campo dallo staff medico della squadra.

La notizia è riportata anche da Dave McMenamin di ESPN.com, che ha aggiunto come la franchigia dell’Ohio voglia però procedere con la massima cautela possibile, in modo da non rischiare di avere ricadute per il playmaker che ha già saltato il primo mese e mezzo di regular season dopo l’operazione al ginocchio.

Dopo la trasferta di domani in Massachussets, i Cavaliers torneranno a casa ed ospiteranno Oklahoma City, Philadelphia 76ers e New York Knicks, prima del rematch delle scorse Finals contro i Golden State Warriors fissato per il Christmas Day.

Il periodo di Natale era la prima data stimata (ma non ufficiale) per il ritorno in campo di Irving, dunque i tempi sarebbero stati rispettati dal giocatore, che ha cominciato la convalescenza lo scorso Giugno e sta dando impressioni più che buone in allenamento, stando a quanto dichiarato ieri ai media da David Blatt.

Con il ritorno di Irving, Clevaland si ritroverebbe per la prima volta in questa stagione con il roster al gran completo, dopo che venerdì, in casa degli Orlando Magic, ha potuto fare il suo debutto nel 2015-16 Iman Shumpert, che presto tornerà ad occupare il suo posto come shooting guard nel quintetto dei vice-campioni NBA.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers