Seguici su

Mercato NBA 2017

Evan Fournier aveva chiesto più di 10 milioni di $ all’anno per rinnovare con i Magic

Zach Lowe di ESPN rivela un interessante retroscena riguardo il mercato degli Orlando Magic. Il protagonista? Evan Fournier.

Evan Fournier

Evan Fournier, talentuosa shooting guard francese degli Orlando Magic, sta disputando la sua migliore stagione in carriera. Fournier, selezionato dai Denver Nuggets con la chiamata n.° 20 al Draft del 2012, ha visto crescere le proprie statistiche di anno in anno, fino a raggiungere un ruolo chiave nel roster dei Magic targati 2015/2016. Il 23enne nazionale francese ha disputato fin qui 21 partite – partendo sempre nel quintetto titolare -, facendo registrare medie di 15,6 punti, 3,6 rimbalzi, 2,3 assist e 1,2 palle recuperate in quasi 33 minuti di utilizzo a partita.

La franchigia della Florida, consapevole dei margini di crescita del giocatore, aveva provato ad estendergli il contratto prima dell’inizio di questa regular season. L’offerta della dirigenza dei Magic – un quadriennale da 32 milioni di dollari complessivi – è stata però rifiutata da Fournier, il quale ha preferito diventare restricted free-agent al termine della stagione.

Secondo l’autorevole Zach Lowe di ESPN, l’entourage di Evan Fournier aveva chiesto all’epoca al management degli Orlando Magic un contratto superiore ai 10 milioni di dollari annui per il rinnovo del proprio assistito.

Una cifra ritenuta troppo elevata dal GM dei Magic Rob Hennigan, dato che Fournier è sì un signor giocatore in attacco, ma privo di continuità nelle prestazioni e un difensore al di sotto della media NBA.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2017