NCAA: AP Poll

NCAA: AP Poll

ncaa

ncaa

 

 

Cambiamenti significativi in questo nuovo rank: North Carolina perde la testa e scala di ben 8 posizioni ( dalla 1 alla 9 ) in virtù dell’upset patito da Northern Iowa, a vantaggio di Kentucky ( vittoriosa nel Champions Classic su Duke che perde una posizione passando dalla 5 alla 6 )che guadagna il primato dell’AP, seguita a ruota da Maryland che si stabilizza alla seconda posizione. Clamoroso balzo in avanti di Michigan State che dalla posizione 13 passa alla 3 grazie alla vittoria nel Champions Classic ai danni di Kansas ( passato quindi dalla 4 alla 5 )mentre perde ben sei posizioni Virginia che retrocede dalla posizione 6 alla 12 a causa della sconfitta avvenuta per mano di un team poco quotato come George Washington; diversi avvicendamenti nelle parte più bassa del rank dove è l’ingresso di Miami a farla da padrone ( #15 ), gli Hurricanes inanellano infatti cinque vittorie consecutive, portandosi a casa il Puerto Rico Tip-Off a spese di team come Butler e Utah, i quali in virtù di queste sconfitte escono fuori dal rank dell’Associated Press. Entrano a far parte del rank anche Xavier, Cincinnati, Texas A&M e SMU, quest’ultima citata per motivi diversi dall’AP Poll nel nostro primo articolo introduttivo alla stagione NCAA. Enjoy the NCAA Religion…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy