Ginobili ed i Warriors: “Vedremo nelle Finals…”

Ginobili ed i Warriors: “Vedremo nelle Finals…”

Manu Ginobili ha parlato brevemente dei Golden State Warriors sottolineandone i meriti

Manu Ginobili

I San Antonio Spurs si sono presentati in formissima per l’inizio della stagione NBA, tanto che il record a metà Novembre recita 10 vittorie e 3 sconfitte, candidandosi fortemente per la prima posizione della tanto problematica Western Conference. I giocatori sono sempre gli stessi, anzi no, il core è sempre lo stesso (Ginobili, Duncan, Parker, Green, Leonard) al quale sono stati aggiunti pezzi da 90 come David West e LaMarcus Aldridge.

Ma ciò che fa più parlare in questo momento sono i Golden State Warriors che con il loro 15-0 stagionale hanno eguagliato un record NBA al quale i tifosi hanno assistito solo due volte nella storia della lega (Boston Celtics prima, Houston Rockets poi). Preoccuparsi già ora di questi Warriors? Ginobili non ci pensa nemmeno, come dichiarato ai microfoni post vittoria contro i Memphis Grizzlies:

“Se vogliono fare 82-0 di record stagionale per me va bene. Io spero che gli Spurs possano raggiungere le finali di Conference e vedere cosa succede. Ora come ora siamo interessati a quello che facciamo noi. Comunque c’è una ragione se sono campioni NBA, con il talento che hanno possono mettere canestri su canestri in pochissimi secondi.”

La data da segnare sul calendario? 25 gennaio 2016, la prima sfida stagionale tra Golden State e San Antonio. Statisticamente parlando, attualmente, il miglior attacco contro la migliore difesa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy