Jimmer Fredette tagliato dai Pelicans

Jimmer Fredette tagliato dai Pelicans

L’avventura del play alla corte di Alvin Gentry è durata solo 9 giorni

Commenta per primo!
Fredette

I New Orleans Pelicans hanno dichiarato oggi sul proprio sito ufficiale il rilascio di Jimmer Fredette, che dunque si trova nuovamente senza squadra dopo soli 9 giorni dalla firma con la franchigia della Louisiana.

Il play 26enne è stato protagonista di quattro apparizioni con i Pelicans, mettendo a segno in totale 2 punti. Non stupisce che i minuti in campo siano stati pochissimi per il giocatore, che era stato ingaggiato dalla squadra come 16esimo elemento grazie alla ‘hardship exception’ fornita dalla lega, che ne ha permesso la firma dato l’altissimo numero di infortuni che ha colpito il roster di Alvin Gentry in questo inizio di stagione. Si è trattato comunque di un ritorno, con Fredette che aveva passato a New Orleans quasi tutta l’annata 2014-15, scendendo sul parquet in ben 50 occasioni.

Le cose non sono andate esattamente come ci si aspettava per la carriera dell’ex BYU, scelto alla numero 10 del primo giro dai Milwaukee Bucks nel 2011 e subito girato ai Sacramento Kings, dove non ha mai trovato molto spazio e si è anche creato la nomea di giocatore molto ‘testardo’.

La dice lunga dunque il fatto che i Pelicans abbiano deciso di fare a meno di lui anche in un momento di emergenza come questo, con il record della squadra che recita una vittoria a fronte di 11 sconfitte, e l’infermeria ancora piuttosto affollata (nella sconfitta di ieri ad OKC, Gentry ha avuto a dispozione soltanto 9 giocatori).

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy