Seguici su

Houston Rockets

Houston Rockets, licenziato coach McHale!

Dopo un avvio di stagione complicato la dirigenza degli Houston Rockets ha deciso di licenziare coach Kevin McHale, allenatore dal 2011.

McHale

Kevin McHale non è più l’allenatore degli Houston Rockets. Questa la “bomba” lanciata qualche minuto fa da Adrian Wojnarowski di Yahoo’s Sports. 

A convincere la dirigenza texana ad esonerare l’uomo che era stato al comando delle operazioni a Houston dal 2011 è stato il pessimo avvio di questa stagione. 4-7 il record dopo le prime tre settimane, troppo poco per una squadra che in off-season aveva avanzato anche pretese di titolo. Sempre stando a quanto riportato da Wojnarowski, la dirigenza dei Rockets ha preferito porre subito fine a questa crisi licenziato McHale piuttosto che aspettare una ripresa che, magari, non sarebbe mai arrivata.

Per le prossime partite i Rockets saranno guidati da J.B. Bickerstaff, assistant coach nelle passate stagioni. Sulla panchina dei Rockets, McHale ha collezionato 193 vittorie e 130 sconfitte in regular season dal 2011 ad oggi. Per quanto riguarda i playoff, invece, la stagione migliore è senza dubbio stata quella 2014-2015, quando Houston è arrivata alle finali della Western Conference, dovendosi arrendere a quel punto ai Golden State Warriors futuri campioni NBA.

Bickerstaff, successore di McHale, è il figlio di Bernie Bickerstaff, allenatore nel giro della NBA dal lontano 1967, che ha allenato, tra le altre, Wizards, Nuggets e Bobcats, prima di fare il vice in svariate franchigie.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets