Seguici su

News NBA

Durant fuori 7-10 giorni

Meno grave del previsto lo stiramento al ginocchio sinistro

Kevin Durant

Sono arrivati i risultati delle analisi seguenti l’infortunio subito da Kevin Durant durante il secondo quarto della vittoria di OKC ieri a Washington (che lo ha costretto a passare tutto il secondo tempo in panchina).

Come inizialmente sospettato dallo staff medico dei Thunder, KD ha sofferto uno stiramento al ginocchio sinistro, per fortuna non di grave entità.

Il giocatore dovrà affrontare un periodo di riposo assoluto di 7-10 giorni, al termine dei quali, secondo i piani, potrà tornare ad allenarsi con i compagni e giocare (con probabili limitazioni a livello di minuti in campo per le prime due partite).

Durant è tornato in campo in questa stagione dopo il grave problema al piede, con annesso intervento chirurgico, che lo aveva costretto a saltare gran parte della scorsa annata e risultando fatale nella rincorsa di OKC ad un posto ai playoff, rincorsa finita appunto con esito negatvo; la forma mostrata dall’ex MVP è stata comunque invidiabile nelle prime 8 partite dell’anno, in cui ha contribuito al record di 5-3 dei suoi con 28.1 punti (compresa la prestazione da ‘soli’ 14 a Washington causa secondo tempo in panchina), 7.3 rimbalzi, 3 assist e 1,2 stoppate in 34.7 minuti di media a partita.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA