Seguici su

Miami Heat

Gerald Green in ospedale, non chiaro il motivo

Gerald Green è stato ricoverato in ospedale mercoledì mattina, ma non sono chiare le motivazioni. All’arrivo dei paramedici era presente anche Mario Chalmers, compagno di squadra ai Miami Heat.

Gerald Green

Gerald Green, nella mattinata di ieri, è stato ricoverato in ospedale. Non sono chiare le cause. Ecco quanto dichiarato dai Miami Heat in una nota ufficiale:

Questa mattina siamo stati informati che Gerald Green è stato ricoverato in ospedale. Al momento siamo vicini a Gerald e non abbiamo ulteriori commenti da aggiungere.

Ira Winderman e Linda Trischitta del South Florida Sun Sentinel hanno carpito quanto segue:

Le autorità riportano che la squadra di soccorritori abbia chiamato la polizia per chiedere “assistenza” durante una chiamata per soccorso medico alla Marquis Residences del 1100 Biscayne Blvd., mercoledì alle 11 a.m.

Secondo una fonte, Green vive in quel condominio ed è stato coinvolto nell’incidente. La stessa fonte dichiara che il compagno di squadra Mario Chalmers, che vive nelle vicinanze, era con Green all’arrivo dei paramedici.

Non è chiaro quale sia l’incidente in questione.

Gli Heat sono partiti nel pomeriggio per un viaggio che li vedrà impegnati a Minneapolis contro i Minnesota Timberwolves e a Indianapolis contro gli Indiana Pacers. Non è stato rivelato ancora nulla, però, in merito alle motivazioni che hanno portato al ricovero in ospedale di Gerald Green.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat