James: nel finale potevo fare meglio ma Gasol è stato straordinario

James: nel finale potevo fare meglio ma Gasol è stato straordinario

Esordio con sconfitta per James che si è visto stoppare il possibile lay-up del pareggio da un Pau Gasol in grandissima forma.

Commenta per primo!
James

La nuova stagione ha appena preso il via e come c’era da aspettarsi, ci sta già deliziando gli occhi. Nel match tra Cavs e Bulls LeBron James ha avuto l’opportunità di infiammare gli animi di tutti gli appassionati già dalla prima sera di Nba, presidente Obama compreso.

 

James aveva la palla del pareggio tra le mani con i suoi sotto di 2 e 10 secondi sul cronometro. Situazione perfetta insomma. Anche il risultato era quasi da dare per scontato. Non è andata così. James dopo una forte penetrazione fino al ferro si è trovato di fronte un Pau Gasol in piena forma che gli ha rifilato la sesta stoppata della serata.

 

La prodezza di Gasol è sicuramente una delle chicche di queste prime ore di regular season. Anche lo stesso James è d’accordo.Queste sono state le sue parole rilasciate a Joe Vardon, giornalista dell’Northest Ohio Media Group:

 

“Sono stato in grado di arrivare fino in fondo alla penetrazione ma sul finale mi sono fatto piccolissimo. Paul aveva già realizzato 5 stoppate, ha fatto una giocata incredibile”

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy