Harrison Barnes sarà Restricted Free-Agent

Harrison Barnes sarà Restricted Free-Agent

Harrison Barnes sarà un Restricted Free Agent la prossima estate ma i Golden State Warriors potranno pareggiare qualsiasi offerta venga proposta

Harrison Barnes

I Golden State Warriors hanno annunciato, tramite il Gm Bob Myers, che non proporranno un rinnovo contrattuale ad Harrison Barnes da qui al 2 Novembre, data ultima per rinnovare il proprio giocatore. Questo significa che Barnes diverrà un restricted free-agent la prossima estate.

La giovane ala aveva rifiutato un contratto da 64 milioni di dollari verso la fine di Settembre, proprio in concomitanza del cambio del proprio agente: da Jeff Wechsler a Jeff Schwartz. I contatti sono continuati per trovare una soluzione che, alla fine, non è arrivata convincendo entrambe le parti a concentrarsi esclusivamente sulla stagione iniziata meno di 24 ore fa.

“Penso che voglia solamente concentrarsi sulle partite che verranno” ha confermato lo stesso GM dei Warriors. Abbiamo discusso molto amichevolmente e non siamo riusciti a raggiungere un accordo, fino alla preferenza di vedere cosa succederà l’estate prossima, cosa che capiamo assolutamente. Siamo in ottimi rapporti e siamo in grado di pareggiare qualsiasi offerta gli venga fatta oltre alla possibilità di offrirgli un quinquennale. Cosa che ci permette di avere una posizione di preferenza rispetto a tutte le altre franchigie.”

Anche lo stesso Harrison Barnes ha parlato brevemente della sua situazione contrattuale, chiarendo tutti i dubbi dei tifosi che lo vedrebbero deconcentrato a causa di questo capitolo della sua vita:

“Non mi preoccupa per niente questa situazione. Affronto la stagione come in passato. Gli infortuni, la possibilità di fare X,Y o Z punti, e tutto il resto sono cose delle quali debba preoccuparmi sia nel caso in cui abbia un contratto o nel caso in cui non lo abbia.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy