Seguici su

Cleveland Cavaliers

Kevin Love in dubbio per la prima stagionale dei Cavs

L’ala grande ex Minnesota Timberwolves non ha ancora del tutto smaltito i postumi dell’operazione alla spalla ed è ancora incerto riguardo la sua presenza nella prima gara stagionale dei Cavs contro i Bulls.

A Chicago, Illinois, tra poco più di due settimane prenderà il via la stagione NBA dei Cleveland Cavaliers. Kevin Love, arrivato in Ohio la scorsa estate dai Minnesota Timberwolves, ce la sta mettendo tutta per essere al 100% e poter giocare la prima partita ufficiale insieme ai suoi Cavs, ma ad oggi le sue condizioni non sono così buone da assicurare la sua presenza per quell’occasione. Come dichiarato dallo stesso Love a Sean Deveney di Sports’ News, infatti:

 

Non sono ancora del tutto sicuro di poter giocare. Mi vedrò con i dottori qualche giorno prima ed in base al loro responso deciderò se scendere in campo o meno. Mi sento bene, non vedo l’ora di potermi allenare con più contatto fisico ma sto lavorando duramente per tornare il prima possibile. Ovviamente mi piacerebbe giocare, ma sono reduce da un’importante operazione e l’unica cosa che posso fare è affrontare con convinzione il mio percorso di recupero in modo da tornare più forte di prima.

 

Nell’ultima stagione NBA, la prima con la maglia dei Cleveland Cavaliers in cui svolgeva la funzione di terza opzione offensiva dietro Lebron James e Kyrie Irving, Love ha viaggiato a 16.4 punti e 9.7 rimbalzi di media, con il #23 che ha pubblicamente espresso il suo desiderio di giocare insieme all’ex T-Wolves per gli anni a venire.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Cleveland Cavaliers