Seguici su

New York Knicks

Carmelo Anthony: “Posso giocare altri 4-5 anni ad alto livello”

Melo pensa di avere altri 4-5 anni per giocare ai massimi livelli. Ora sta cercando di tornare al top della forma dopo l’operazione chirurgica al ginocchio.

Carmelo Anthony

Carmelo Anthony, arrivato alla tredicesima stagione NBA, sta per entrare nel secondo anno del suo contratto quinquennale, contratto che gli permetterà di guadagnare 124 milioni di dollari. La superstar dei New York Knicks sta ricominciando ad assaggiare il campo dopo l’intervento al ginocchio sinistro che lo ha costretto a concludere la passata stagione con largo anticipo, precisamente a febbraio.

Durante l’ultimo giorno del training camp, Melo ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti: “Non sono quel tipo di giocatore che ricorrerebbe ad un’operazione chirurgica se non fosse assolutamente necessaria“, l’ex Syracuse ha poi continuato: “In questo momento ritengo che aver preso seriamente quell’infortunio mi abbia messo nella posizione di poter giocare ad alto livello per altri quattro o cinque anni“. Anthony è convinto di poter rimanere competitivo proprio per il suo stile di gioco non esclusivamente legato all’atletismo. “Conosco il mio ritmo e le posizioni più congeniali in campo per esprimermi al meglio. Non devo andare sopra al ferro ad ogni azione e questo gioca a mio favore“.

Nonostante l’ex Denver abbia affermato di non sentire dolore al ginocchio, ha comunque assicurato che non smetterà di sottoporsi alle cure: “Proseguirò con la riabilitazione tutti i giorni. Credo che più a lungo la farò, meglio sarà”. Non è difficile prevedere che le sorti dei Knicks dipenderanno in gran parte dall’efficienza offensiva di Carmelo Anthony e, proprio per questa ragione, i tifosi di New York dovranno sperare che l’otto volte All-Star ritrovi in breve tempo la forma partita e l’intesa con i nuovi compagni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in New York Knicks