Seguici su

Chicago Bulls

Derrick Rose tornerà a lavoro tra 2 settimane

Dopo la frattura all’orbita sinistra ed il conseguente intervento chirurgico, la point guard dei Chicago Bulls potrà tornare ad allenarsi tra poco più di 10 giorni, come annunciato dalla squadra stessa; il portavoce dei Bulls, inoltre, ha aggiunto che l’operazione si è svolta secondo la procedura ordinaria e tutto è andato per il verso giusto.

Mercoledì, il neo-allenatore di Windy City Fred Hoiberg aveva dichiarato le sue speranze per il ritorno in campo del suo #1 per il season opener del 27 ottobre, partita che vedrà i Bulls affrontare i Cleveland Cavaliers di Lebron James.

Lo staff medico della squadra, dopo una prima vista al giocatore subito dopo l’intervento, ha parlato di come Rose dovrebbe essere in grado di tornare a lavorare con la squadra per il 14 Ottobre, saltando quindi le primissime partite di pre-season, che i Bulls apriranno il 6 Ottobre affrontando i Milwaukee Bucks.

Scongiurate dunque le paure dei tifosi Bulls più nostalgici, abituati a vedere le speranze per la stagione in arrivo spazzate via dai continui infortuni della propria superstar, che in poco tempo sarà dunque pronta più che mai a cercare il riscatto dopo tante stagioni sfortunate, cercando di riportare i suoi ai piani altissimi della Eastern Conference e non solo.

Con l’aiuto del Pau Gasol che si è visto durante gli ultimi europei, però, la missione potrebbe essere più semplice del previsto, con il catalano che potrebbe addirittura cercare di togliere lo ‘scettro’ di prima punta offensiva di Chicago a Jimmy Butler e allo stesso Rose, viste le cifre a dir poco spaventose messe insieme durante il torneo continentale, durante il quale il lungo catalano ha praticamente portato da solo la Spagna a trionfare.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Chicago Bulls